Eventi e appuntamenti | 08 aprile 2024, 16:00

L’Institut de Danse du Val d’Aoste colleziona medaglie al concorso nazionale 'Città in Danza'

Diciassette ballerine della scuola di danza di Saint-Christophe hanno partecipato alla 16esima edizione del concorso conquistando quattro primi posti, due secondi e un terzo posto

Foto di gruppo davanti alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Foto di gruppo davanti alla Lavanderia a Vapore di Collegno

Mentre a Roma continua la preparazione dello spettacolo, in programma a giugno nell’ambito del progetto denominato 'Ballet Studio', per le due allieve dell’Institut de Danse, Sofia Maria Barmasse e Luna Rainero, alla 'Lavanderia a Vapore' di Collegno, domenica 7 aprile, si è svolta la 16esima edizione del concorso nazionale 'Città in Danza', che ha visto la partecipazione di ben 16 ballerine e un ballerino dell’Institut, accompagnati dalla loro presidente e insegnante, Elena Aloisio.

E i risultati di prestigio non sono mancati. Tra i gruppi “Children”, il collettivo formato da Sofia Maria Barmasse (tornata di corsa da Roma), Lorenzo Bianchi, Lucia Piatti, Gaia Martinelli, Noemi Rossi, Martina Roscio, Aurora Capano, Margot Fadda, Matilde Foletto e Martina Vigliocco ha conquistato il primo posto nel classico con la coreografia "Sleeping Beauty Waltz" di Davide Vittorino.

Sempre tra i gruppi “Children” ma nella danza moderna, gli allievi Lorenzo Bianchi, Sofia Maria Barmasse, Lucia Piatti, Noemi Rossi, Aurora Capano, Matilde Foletto, Margot Fadda, Cecilia Zoppo, Maria Venuti, Margherita Fea e Asia Pession hanno ottenuto la 2a posizione con la coreografia "Attention" di Christian Carubelli.  

Nel passo a due categoria junior, sempre nel moderno, ancora un primo posto per la consolidata coppia Serena Spanò / Maria Venuti. Ma grandi soddisfazioni ci sono state anche negli assoli. Nel classico categoria children, secondo posto per Sofia Maria Barmasse con la coreografia “Clara” di Davide Vittorino. Due i primi posti conquistati da Maria Venuti nella categoria junior, nel classico con la coreografia “Cupido” e nel contemporaneo con “Swipe Right".

Infine, Matilde Foletto, sempre tra le junior, ha conquistato il terzo posto grazie all’assolo di contemporaneo "Concretize", su coreografia di Silvia Melis. Da sottolineare anche le esibizioni in assolo sul palcoscenico di Collegno di Asia Maio, nella danza moderna, e di Alice Susanna, nella danza classica.

info IdD Vda - red.laprimalinea.it

Ti potrebbero interessare anche: