Cultura | 01 gennaio 2024, 00:01

Laprimalinea.it Augura a Tutti un Buon Anno 2024

Ringraziando tutti i lettori e i collaboratori della nostra testata per l'impegno, la curiosità, la dedizione e l'entusiasmo dimostrati al nostro quotidiano on line, la Redazione introduce il nuovo anno con un singolare articolo che attraversa le origini e la storia di questo giorno di festa svelandone alcune curiosità

Laprimalinea.it Augura a Tutti un Buon Anno 2024

Il Capodanno (da capo d'anno) è una festa osservata nella maggior parte del mondo l'1 gennaio, il primo giorno dell'anno nel moderno calendario giuliano.

Mentre la maggior parte dei calendari solari (come il gregoriano e il giuliano) iniziano l'anno regolarmente in corrispondenza e in prossimità del solstizio d'inverno settentrionale, le culture che osservano un calendario lunisolare o lunare celebrano il loro capodanno (come il capodanno cinese e il capodanno islamico) a meno punti fissi relativi all'anno solare.

Nella Roma precristiana sotto il calendario giuliano, il giorno era dedicato a Giano, il dio degli inizi, da cui prende anche il nome gennaio.

Dall'epoca romana fino alla metà del XVIII secolo, il capodanno veniva celebrato in varie fasi e in varie parti dell'Europa cristiana il 25 dicembre, l'1 marzo, il 25 marzo e nella festa mobile della Pasqua.

Al giorno d'oggi, con la maggior parte dei paesi che ora utilizzano il calendario gregoriano come "calendario civile", l'1 gennaio secondo quel calendario è tra i giorni festivi più celebrati al mondo, spesso osservato con fuochi d'artificio allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre.

Ma qual è il collegamento fra il 31 dicembre e la vita di San Silvestro?

Il santo a cui si fa riferimento è Papa Silvestro I, che guidò la Chiesa cristiana dal 314 e il 335 d.C. 

È ricordato nella storia della cristianità, soprattutto perché durante il suo pontificato la Roma pagana lasciò il posto a quella cristiana. Il suo papato, inoltre, coincide con l'impero di Costantino, primo imperatore romano a convertirsi al Cristianesimo.

Probabilmente anche per questo, nella tradizione cristiana, San Silvestro è considerato una sorta di "traghettatore", che trasporta le anime e le persone, verso il nuovo anno. Non sembra esserci un episodio particolare che lega la vigilia di Capodanno, festa pagana, con la vita religiosa del pontefice.

Secondo varie ricostruzioni storiche, papa Silvestro I morì, o comunque fu sepolto, il 31 dicembre 335 d.C.

Nonostante ciò questo giorno è in molti luoghi una festa religiosa di precetto. Liturgicamente si celebra Solennità della Madre di Dio (Calendario romano generale), la Circoncisione di Gesù (rito ambrosiano e Messa tridentina).

E' un rito laico ma 'universale', festeggiare la notte di passaggio tra il 31 dicembre e l'1 gennaio con il veglione di Capodanno

In occasione di questa celebrazione, in molte città del mondo si 'sparano' i tradizionali fuochi artificiali, considerandola anche un'occasione per fare dei buoni propositi per il nuovo anno. La tradizione italiana prevede una serie di rituali scaramantici per il primo dell'anno che possono essere rispettati più o meno strettamente come quello di vestire biancheria intima di colore rosso o di gettare dalla finestra oggetti vecchi o inutilizzati (quest'ultima usanza è stata quasi completamente abbandonata). 

I festeggiamenti risalgono alla festa pagana in onore del dio romano Giano - nome da cui deriva quello del mese di Gennaio - che si festeggiava subito dopo i Saturnali, le feste romane per il dio Saturno, che chiudevano l'anno.

Durante i secoli successivi, sebbene molti paesi europei avevano adottato il calendario giuliano che fissava Capodanno il 1 gennaio, in realtà la data del 1 giorno dell'anno cambiava da zona a zona.

In Inghilterra, Irlanda, Pisa e Firenze il Capodanno di celebrava il 25 marzo. In Spagna, invece, il primo giorno dell'anno era fissato al 25 dicembre, in corrispondenza con il Natale. In Puglia, Calabria e Sardegna si festeggiava il 1 settembre - che equivale al 14 settembre nel calendario gregoriano.

Le diverse date in cui si festeggiava il Capodanno nei paesi europei vennero poi fatte coincidere da papa Innocenzo XII tutte nel 1 gennaio a partire dall'anno 1691. La data del primo giorno dell'anno fissata per il 1 gennaio venne quindi ufficializzata nel calendario gregoriano e questo diede la spinta decisiva per riconoscere il Capodanno nel 1 gennaio.

In Italia poi, durante il regime fascista, il Capodanno venne spostato al 28 ottobre - anniversario della marcia su Roma - per poi ritornare al consueto 1 gennaio dopo la caduta della Repubblica Sociale Italiana.

Cosa accadde nella storia il primo di gennaio?

Nati l'1 Gennaio

Lorenzo de’ Medici (1449)

Pierre de Coubertin (1863)

Paola Borboni (1900)

e morti …

Johann Bernoulli (1748)

Johann Christian Bach (1782)

Giorgio Gaber (2003)

Accadde oggi...

1801 – Con l’attuazione dell’Atto di Unione, nasce il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda.

1863 – Abraham Lincoln proclama l’abolizione della schiavitù.

1948 – Entra in vigore la Costituzione della Repubblica Italiana.

1995 – Austria, Finlandia e Svezia diventano parte dell’Unione europea, che passa da dodici a quindici membri.

2002 – L’Euro diventa moneta corrente in dodici paesi dell’Unione europea.

Ricorrenze e feste civili e internazionali:

-Capodanno

-Giornata mondiale della pace

-Giorno del pubblico dominio Nazionali:

- Cuba – Festa della liberazione-

- Sudan – Festa dell’indipendenza

- Haiti – Festa dell’indipendenza

- Taiwan – Fondazione della Repubblica

- Slovacchia – Fondazione della Slovacchia

Eventi

4713 a.C. – L’astronomo Joseph Justus Scaliger considera questo giorno come il giorno giuliano zero.

153 a.C. – I consoli romani iniziano l’anno in carica.

45 a.C. – Entra in vigore il calendario giuliano.

42 a.C. – Il Senato romano deifica Giulio Cesare

39 – Caligola inaugura il secondo consolato: lo eserciterà per 30 giorni.

69 – Le legioni romane nella Germania Superiore rifiutano di giurare fedeltà a Galba, si ribellano e proclamano Vitellio come imperatore.

193 – Il Senato sceglie Pertinace, contro la sua volontà, per succedere a Commodo come Imperatore Romano.

404 – Ultima competizione di gladiatori a Roma e martirio di San Telemaco.

417 – L’imperatore Onorio costringe Galla Placidia a sposare Costanzo, un suo famoso generale (magister militum).

438 – Entra in vigore il Codice Teodosiano.

1001 – Stefano viene incoronato primo re d’Ungheria da Papa Silvestro II.

1068 – Romano IV Diogene sposa Eudocia Macrembolitissa ed è incoronato Imperatore Bizantino.

1259 – Michele VIII Paleologo è proclamato co-imperatore dell’Impero di Nicea insieme alla sua guardia Giovanni IV Lascaris.

1438 – Alberto II d’Asburgo diventa re d’Ungheria.

1502 – Viene esplorata da Amerigo Vespucci la zona dove oggi sorge Rio de Janeiro.

1515 – Il re di Francia Luigi XII d’Orleans muore e il trono passa a Francesco I.

1527 – I nobili croati eleggono Ferdinando I d’Austria come Re della Croazia nel Parlamento di Cetingrad.

1583 – Secondo alcuni documenti viene adottato in Belgio il calendario gregoriano.

1600 – La Scozia sposta l’inizio dell’anno dal 25 marzo al 1º gennaio.

1651 – Carlo II viene incoronato re di Scozia.

1668 – Ceuta viene ceduta dal Portogallo alla Spagna.

1700 – La Russia adotta la numerazione occidentale del Calendario giuliano.

1707 – Giovanni V diventa re del Portogallo.

1738 – Il francese Jean Baptiste Charles Bouvet de Lozier avvista quella che in seguito verrà chiamata Isola Bouvet.

1751 – Papa Benedetto XIV pubblica la Lettera Enciclica Celebrationem Magni, sull’estensione del Giubileo all’intero mondo cattolico.

1785 – I fratelli Montgolfier attraversano la Manica.

1788 – Viene pubblicata la prima edizione del The Times.

1800 – Viene ufficialmente disciolta la Compagnia Olandese delle Indie Orientali.

1801 - Giuseppe Piazzi scopre il primo pianeta nano, Cerere (all’epoca considerato asteroide). 

Con l’applicazione dell’Atto di Unione (1800), viene completata l’unione legislativa del Regno di Gran Bretagna e del Regno d’Irlanda, dando vita al Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda.

1804 – Fine del dominio francese su Haiti.

1806 – In Francia viene abolito il Calendario rivoluzionario francese.

1808 – Negli Stati Uniti viene bandita l’importazione di schiavi.

1816 – Nel Regno Lombardo-Veneto entrarono in vigore il codice civile e penale austriaci.

1820 – Inizio dei moti di Spagna a Cadice.

1822 – Entra in vigore la Costituzione greca del 1822 approvata dalla Prima assemblea nazionale di Epidauro.

1851 – Viene emesso il primo francobollo in Italia.

1858 – Le provincie del Canada dichiarano che tutti i conti si sarebbero dovuti tenere in dollari, cosa che porterà all’emissione nello stesso anno dei primi dollari canadesi ufficiali.

1861 – Porfirio Díaz conquista Città del Messico durante l’intervento francese in Messico.

1863 – Abraham Lincoln dichiara il Proclama di emancipazione (abolizione della schiavitù).

1876 – A Berlino apre la Reichsbank.

1877 – La Regina Vittoria viene proclamata Imperatrice d’India a Delhi.

1880 – Inizia la costruzione del Canale di Panama.

1882 – Apertura della galleria ferroviaria del San Gottardo.

1890 – Nasce la colonia italiana dell’Eritrea.

1892 – Ellis Island inizia ad accettare gli immigranti negli Stati Uniti.

1893 – Il Giappone adotta il Calendario gregoriano.

1894 – Nasce la Banca d’Italia.

1898 – New York si annette territori delle contee circostanti, creando la Città della Grande New York. La città è geograficamente divisa in cinque borought: Manhattan, Brooklyn, Queens, The Bronx, e Staten Island.

1899 – Fine del dominio spagnolo su Cuba.

1900 – Entra in vigore il Bürgerliches Gesetzbuch (BGB), il codice civile della Germania.

1901 - La Nigeria diventa un protettorato britannico.
Fondazione del Commonwealth d’Australia (Federazione).

1912 – Fondazione della Repubblica di Cina.

1913 – Giovanni Papini e Ardengo Soffici fondano a Firenze la rivista letteraria Lacerba.

1934 – Alcatraz diventa una prigione federale.

1937 – Anastasio Somoza García diventa Presidente del Nicaragua.

1939 – Prima edizione del Concerto di Capodanno di Vienna.

1942 – Seconda guerra mondiale: la parola Nazioni Unite viene usata ufficialmente per la prima volta per descrivere il patto tra gli Alleati.

1946 - L’Imperatore Hirohito del Giappone nega il carattere sacro della sua persona.

Viene nazionalizzata la compagnia che diventerà Air France con il nome Societe Nationale Air France. 

Indipendenza della Siria

1948 - Entra in vigore la Costituzione della Repubblica Italiana.Enrico De Nicola diventa il primo Presidente della Repubblica. 

Nazionalizzazione delle ferrovie britanniche, nasce la British Railway.

1950 – Viene Fondata l’Associazione Internazionale di Polizia, IPA

1956 – Fine del condominio Anglo-Egiziano in Sudan.

1958 – Fondazione della Comunità Europea.

1959 – A Cuba, Fulgencio Batista viene rovesciato da Fidel Castro.

1960 – Il Camerun ottiene l’indipendenza.

1962 – Le Samoa Occidentali ottengono l’indipendenza dalla Nuova Zelanda.

1964 – Viene dissolta la federazione tra Rhodesia e Nyasaland.

1969 – Marien Ngouabi diventa presidente della Repubblica del Congo.

1970 – La Unix epoch inizia alle 00:00:00 UTC.

1971 - La pubblicità delle sigarette viene bandita dalle televisioni statunitensi.

Entra in vigore il Trattato di Lussemburgo.

1973 – Irlanda, Regno Unito, Danimarca entrano nella CEE (che passa da 6 a 9paesi membri).

1977 – Italia, terminano ufficialmente le trasmissioni di Carosello e la Rai passa a spot pubblicitari attuali.

1979 – Stati Uniti e Repubblica Popolare Cinese stabiliscono formali relazioni diplomatiche.

1981 – La Grecia diventa stato membro della CEE (che passa da 9 a 10 paesi membri).

1983 – ARPANET passa ufficialmente all’uso dell’Internet Protocol, creando Internet.

1984 - Il Brunei diventa uno Stato pienamente indipendente. La AT&T viene divisa in 22 compagnie indipendenti.

1986 - La Spagna e il Portogallo diventano stati membri della CEE (che passa da 10 a 12 paesi membri). Aruba diventa indipendente da Curaçao.

1987 – La capitale di Nunavut cambia il suo nome da Frobisher Bay a Iqaluit.

1993 - La Cecoslovacchia si divide, nascono Slovacchia e Repubblica Ceca.

Viene introdotto il mercato unico della Comunità Europea.

1994 - Entra il vigore l’accordo di libero scambio NAFTA tra USA, Canada e Messico.
L’EZLN rende nota la sua presenza nello Stato del Chiapas (Messico), iniziando 12 giorni di conflitto armato. Messico: rivolta contadina nel Chiapas.

1995 - Prende vita la World Trade Organization (WTO) – Organizzazione mondiale del commercio. Austria, Finlandia e Svezia diventano stati membri dell’Unione europea (che passa da 12 a 15 paesi membri)                                             

1996 – Curaçao ottiene l’autogoverno limitato.                                                    

1999 – Viene introdotto l’euro (solo per le transazioni finanziarie).                        

2000 – La Grecia aderisce agli accordi di Schengen.                                             

2001 – La Grecia adotta l’euro come moneta ufficiale.                                          

2002 - L’Euro diventa moneta corrente in 12 paesi dell’Unione europea (tra cui l’Italia) sostituendo le vecchie monete nazionali. Il Trattato Open Skies di mutua sorveglianza, inizialmente firmato nel 1992, entra ufficialmente in vigore.           

2003 – Luiz Inácio da Silva detto Lula diventa presidente del Brasile.                 

2004 – Pervez Musharraf ottiene la fiducia dal Parlamento e dalle assemblee provinciali del Pakistan, per continuare come Presidente del Pakistan.               

2005 -  Dopo 143 anni finisce in Italia il servizio militare obbligatorio.               

2007 - Romania e Bulgaria entrano nell’Unione europea. L’Euro diventa la moneta ufficiale della Slovenia. Ban Ki-Moon sostituisce Kofi Annan come Segretario Generale delle Nazioni Unite.                                                                             

2008 – L’Euro diventa la moneta ufficiale di Malta e Cipro.

2009 - L’Euro diventa la moneta ufficiale della Slovacchia. La Repubblica Ceca assume la Presidenza di turno all’Unione europea. A Bangkok una tragedia avviene durante il veglione provocando 58 morti tra le fiamme.

2010 – Diventa obbligatorio l’uso del lezionario approvato dalla CEI il 12 novembre

2007 nelle Sante Messe della Chiesa cattolica.

2011 - L’Euro diventa la moneta ufficiale dell’Estonia. Vietata l’importazione, la distribuzione e la vendita di tutte le lampadine a incandescenza.

Divieto di produrre e utilizzare buste di plastica non biodegradabili. L’Ungheria assume la presidenza di turno dell’Unione europea. 

Alessandria d’Egitto, dopo la funzione in chiesa da parte della comunità copta d’Egitto viene fatta esplodere all’uscita un’autobomba che causa 21 morti e otto feriti, un ennesimo attacco ai Cristiani nella regione da parte di kamikaze.

2012 – La Danimarca assume la presidenza di turno dell’Unione europea.

2014 – L’Euro diventa la moneta ufficiale della Lettonia.

2015 – L’Euro diventa la moneta ufficiale della Lituania.

2017 - Malta assume la presidenza di turno dell’Unione Europea. Assalto armato in un night club di Istanbul con 39 vittime.

2018 – L’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti sono i primi paesi del Golfo Persico ad impostare l’IVA su alcuni prodotti.

------------------------------------------------------------------------------------------

"E se quest’anno poi passasse in un istante,  vedi amico mio, come diventa importante che in questo istante ci sia anch’io." L. Dalla

Buon inizio a tutti!

red.laprimalinea.it

Ti potrebbero interessare anche: